Guido Cappellini
Share This
Scroll Down
Categories
//

Dicono di lui…

Nicolò di San Germano

Dicono di lui…

Nicolò di San Germano

Nicolò di San Germano

Conosco Guido dal 1985, quando lasciò le 4 ruote per dedicarsi solo alle barche. Da allora, è diventato uno di quei piloti che resteranno per sempre nella storia della Motonautica, con i suoi 10 Mondiali vinti. E’ un “figlio” di Molinari senior, credo che nel suo cantiere abbia imparato tutti i segreti, anche del catamarano poi adottato in motonautica. Perché Guido è sempre stato contemporaneamente un pilota e un tecnico, un gran conoscitore del mezzo che guidava, al punto poi da diventare un grande costruttore. La sua caratteristica principale, nel bene e nel male, è essere un vincente: lui vuole sempre vincere, a tutti i costi. Infatti all’inizio abbiamo assistito a molti suoi incidenti, poi ha imparato. Ma vincente è rimasto. Anche adesso che fa il Team Manager, la sua “fame” continua, e non a caso il suo è il Team Campione del Mondo. Nella storia della motonautica, Cappellini  entra anche per la sua capacità di perfezionare scafi e  mettere a punto innovazioni: sulla sicurezza ha fatto moltissimo. Del resto, a Bristol fu una specie di “miracolato” in quello che resta uno degli incidenti più spettacolari della storia.

Nicolò di San Germano – F1 World Championship Powerboat Promoter
  • 0 Comment

Archives

Get in Touch
it   en
Close