Guido Cappellini
Share This
Scroll Down
Categories
//

Dicono di lui…

Tullio Abbate

Dicono di lui…

Tullio Abbate

Tullio Abbate

Prima di Guido, conoscevo già suo padre: una gran persona e un imprenditore geniale. Guido era bambino, l’ho visto crescere e potrei dire che per me è come un fratello minore. Ho vissuto tutta la sua storia nautica, che è iniziata dalle serie minori, fino alla F. 1 e alle vittorie mondiali. Si capiva fin da piccolo che era forte, ma soprattutto intelligente, altrimenti non sarebbe arrivato dov’è adesso. Resterà nella storia della motonautica come grande pilota, ma credo che il suo contributo per la sicurezza di questo sport non avrà eguali. Guido è stato fondamentale, perché ai tempi del Renato (Molinari, ndr) ne son morti parecchi…invece lui, con la sua ricerca e le novità introdotte, dai materiali tecnologici all’airbag alla capsula di sicurezza, con cupolino, ha davvero salvato decine di vite. Dal resto, ci aveva sbattuto il naso lui per primo, e aveva capito che avrebbe potuto sviluppare le barche che voleva solo decidendo di costruirsele da sé. Ed è stato bravissimo, lo dico io che so bene cosa significhi avere un cantiere nautico! Ed è stato anche fortunato, perché ha sempre avuto accanto uno staff incredibile: in particolare il suo braccio destro e il suo braccio sinistro, Attilio e Giacomo, anche loro di livello mondiale, come lui. Del pilota Guido che dire? Il più forte di tutti, uno che ha vinto 10 titoli mondiali nel periodo più competitivo della F. 1 Inshore, con piloti fortissimi come avversari, da tutte le parti del mondo. E quando ha smesso di fare il campione ha iniziato la sua storia da Team Manager, e in poco tempo, eccolo là: numero uno al mondo. Lo dico a ragion veduta, visto che mio figlio, Tullio junior, corre con una sua barca e fa qualche gara anche con il suo team. Non posso impedire a Tullietto di correre, visto che io stesso ho corso per 50 anni, ma da padre preferirei non lo facesse, però son più tranquillo, perché corre con una barca DAC Racing! E del resto non potrei impedirglielo: Guido è il suo dio vivente!

Tullio Abbate – Presidente Tullio Abbate Group
  • 0 Comment

Archives

Get in Touch
it   en
Close